GP 1 & 2 F1ITA-Roma (L’Aquila)

E’ partita alla grande la IX edizione del Campionato F1Italianseries, prima di raccontarvi i GP voglio ringraziare chi ha permesso tutto questo e in particolar modo Andrea Nicosanti, senza di lui non credo sarei andato avanti 😉
Sapete e avete letto tutti le problematiche che abbiamo dovuto affrontare, non è stato semplice…
Un grazie speciale anche all’entusiasmo di Nicola Sbrana (Nicola670paint) che è addirittura venuto a seguire personalmente i primi GP della stagione e mi ha aiutato nella gestione dei Pitstop, grandissimo!

Ma il ringraziamento più grande è per Manuel Fonti, ci ha fatto trovare una pista perfetta, box accoglienti e organizzazione per i pranzi al top, complimenti Manuel, so bene gli sforzi anche economici che stai facendo per tenere vivo il gioco nella tua zona, grazie davvero da parte mia e di tutti i piloti, è sempre un piacere venire a L’Aquila.

La novità di quest’anno a livello regolamentare è data dalla maggior durata dei GP e dei MiniGP, 18 minuti e 12 minuti, devo dire che è stata apprezzata dalla maggior parte dei piloti e pian piano quasi tutti iniziano a capire che i GP non si vincono soltanto con la velocità ma serve anche tantissima testa 😉
Gare molto combattute da sin dai Q1 che nel primo GP vedono partire solo dalla terza posizione il Campione in carica Riccardo Urbani (Ferrai)

che durante tutto il week end ha badato più a portare a casa punti che alla prestazione ottenendo comunque un ottimo 2 posto in GP 1 e un quarto in GP 2 dove ha perso il podio all’ultima curva a favore di Giorgio (AGS El Charro).

Il podio di GP 1 ha visto sul gradino più alto Manuel Fonti (McLaren Marlboro) seguito da Urbani (Ferrari) e da un ottimo Morgagni (AGS El Charro) al terzo posto.
Un unico appunto per Davide Morgagni, NON sarà più ammessa ai GP un’auto senza casco pilota dipinto e senza alettoni conformi alla livrea… 😉
Da segnalare l’ottima prestazione di Stefano Belli (Alfa Sauber) che al debutto nella categoria centra la qualifica per GP1 e chiude in 11°posizione, complimenti!

Buone le prestazioni anche degli altri debuttanti, Lorenzo Taramelli (Toro Rosso) ottimo 10° in GP 1 e Matteo Di Gaetano (Toro Rosso) che pur non entrando nei GP ha dimostrato che almeno sul giro secco non teme i top driver.

Podio GP 1

Podio GP 2

Giorgio (AGS El Charro), pur essendo il più veloce in qualifica con due strepitose pole position, non riesce in gara ad avere la sufficiente lucidità per puntare alla vittoria, complice in GP 2 un gioco di squadra che poco si addice allo spirito del campionato ma……”son le gare”
Sempre al top comunque le sue prestazioni e sicuramente sarà uno dei protagonisti per la vittoria finale insieme a Manuel Fonti (McLaren Marlboro) che con la doppietta di oggi si è candidato di prepotenza facendo dimenticare le opache prestazioni nei GP della scorsa stagione.

Altra novità per questa stagione sono le Mignon di Champagne per i podi, molto apprezzate dai piloti, peccato non sia venuto Raikkonen (Bellumori) 🙂 🙂

Io mi sono divertito e credo anche tutti i Piloti, presto sul sito troverete le foto e le classifiche oltre all’apertura delle iscrizioni per i GP 3 & 4 che si disputeranno a Montefiascone (VT)

A presto in pista!!!