GP 11 & 12 F1ITA-Roma

Bellissima giornata primaverile al Miniautodromo T5 di Roma per i GP 11&12 F1italianseries e bellissimi i GP con grandi sorprese e battaglie entusiasmanti in pista, con la scusa di controllare le “voci” sul palco mi sono goduto le gare da una postazione privilegiata ūüôā
Vi assicuro che ne è valsa la pena.


Come ormai consuetudine devo fare i complimenti ai Piloti, adesso si vedono partenze senza “mucchio selvaggio” alla prima curva, il FairPlay in pista √® tangibile e lo spettacolo, impreziosito dalle livree originali, ne ha guadagnato molto.
Il clima di competizione √® sempre molto alto ma c’√® grande armonia nei box e massima disponibilit√† anche da parte dei top drivers.

E proprio a proposito dei Top drivers complimenti ad Alberto Giorgio (Hesketh) per essere riuscito a salire sul gradino pi√Ļ alto del podio in entrambi i GP….non era facile ma in questo momento √® probabilmente il pilota pi√Ļ in forma, se solo non avesse sbagliato i GP di inizio stagione….

In GP 11 al secondo posto Manciocchi (Hesketh) e terzo Morgagni (Renault) buona la prestazione di Nicosanti (Jordan) al quarto posto, di Bellini (Toro Rosso) nono e ottima la giornata delle due McLaren Honda con Stracca e Tancioni che chiudono dodicesimo e quattordicesimo.
In GP 11 anche la lotta tra Mercedes e Ferrari si è riaccesa con Eboli al tredicesimo posto e Bruschi al quindicesimo


Ma √® in GP 12 che abbiamo avuto le sorprese maggiori, iniziando dalla strepitosa Pole di Di Gaetano (Sauber), strappata a Giorgio (Hesketh) all’ultimo giro, per due centesimi e finendo con una griglia del MiniGP degna di un GP con De Vincentis (Benetton), Manciocchi(Hesketh), Fonti (McLaren Marlboro), Bellini (Toro Rosso) e Tancioni (McLaren Honda) nell’ordine.
Grande prestazione anche per Fabio D’Onorio (Force India) e Luca Casasanta (Lotus Renault) che portano le loro vetture al GP.


Griglia di partenza insolita quindi in GP12 con la Sauber in Pole seguita da Giorgio (Hesketh), Morgagni (Renault), Sarra (Lotus Camel) e Urbani (Williams) con Nicosanti (Jordan) al sesto posto, Stracca (McLaren Honda) settimo e Manciocchi (Hesketh) addirittura nono.
Bellissima la partenza senza incidenti ma entusiasmante il duello per la terza posizione tra Sarra (Lotus Camel) e Di Gaetano (Sauber), tre/quattro giri al cardiopalma con sorpassi incredibili e grande correttezza e sportivit√†, alla fine sar√† il Pilota Lotus a spuntarla complice un errore al pitstop di Di Gaetano…..Bravissimi tutti comunque.
Il Podio vede quindi Giorgio, Manciocchi e Sarra

Come sempre grazie al Team RCE Roma che con Claudio Biscossi ci ha supportato con il cronometraggio e complimenti a tutti piloti per le prestazioni e il comportamento in pista e fuori, voglio per√≤ spendere due parole per qualcuno in particolare, Francesco Di Gaetano (Sauber) che oggi ci ha stupito con una prestazione incredibile, Riccardo Urbani (Williams) che ormai √® un punto fermo del campionato e zitto zitto √® sempre in lotta tra i primi, Fabio D’Onorio (Force India) che se solo avesse pi√Ļ tempo per allenarsi sarebbe sicuramente in una posizione di classifica diversa, Riccardo Stracca (McLaren Honda) che a dispetto degli anni ha portato la sua macchina in entrambi i GP, Riccardo Riga (Mercedes) che non molla mai e comincia a girare su tempi di tutto rispetto, Manuel Fonti (McLaren Marlboro) che nonostante un periodo in cui sembra aver perso lo smalto dei tempi migliori √® sempre l√¨ a giocarsela.
Nelle classifiche pubblicate sul sito noterete che in GP 10 sono stati raddoppiati i punti a tutti i piloti in quanto, come da regolamento, √® stata effettuata l’estrazione per il doppio punteggio.
Ultima tappa con i GP 13 & 14 a Cassino il 10 giugno in notturna (Sabato) Dopo i GP effettueremo la premiazione per il Campionato Piloti, Costruttori, Best Body e l’estrazione del montepremi messo a disposizione dagli sponsor e dall’organizzazione!
A presto in pista!!!

 

Nella sezione del sito Foto&Video  TUTTE LE FOTO!