GP 3&4

Grandissima attesa per i GP 3&4 della stagione F1italianseries disputati sul Miniautodromo “La Tartaruga” di Guidonia, già dal sabato per le Free Pratice sono oltre 20 i piloti in pista a provare il nuovo tracciato e da subito i giudizi sono super positivi.

Pista velocissima ma anche da “capire” con tratti da traiettoria obbligata e tratti dove la velocità è fondamentale e di conseguenza le auto devono avere un assetto quasi perfetto.

Comincio subito a ringraziare Fabrizio, Maurizio e Peppe, gestori del Miniautodromo, per l’accoglienza e la disponibilità, abbiamo trovato una pista in ottime condizioni, box puliti, palco spettacolare e una brace da leccarsi i baffi!!!

Un ringraziamento particolare lo devo anche al Pilota Ferrari Francesco Di Gaetano per l’aiuto con il cronometraggio, il nostro regolamento spesso mette in crisi “i migliori cronometristi del mondo” 🙂 ma piano piano cercheremo di essere sempre più autonomi 😉

Ma vengo subito ai GP che con 29 piloti alla partenza, sui 32 iscritti al campionato, si prospettano da subito combattutissimi!
Già dallo scorso Campionato abbiamo deciso di chiamare subito in verifica per il Q1 Tutti i partecipanti in modo da ridurre al minimo le differenze di pista tra la prima e la terza batteria di Q1 e così è stato anche per GP3.
Rispetto ai GP disputati a L’Aquila abbiamo subito nuovi protagonisti con un Bellini (Racing Point) in grande forma che va addirittura a prendersi la Pole con grande autorevolezza.
Combattutissimi anche i 2 Mini GP che vedono vincitori Belli (Alfa Sauber) e Di Gaetano (Ferrari) con ottime prestazioni anche di Bruschi ( McLaren Vodafone), Ortner (Jordan B&H), Barberi (Jaguar), Previtera e D’Anna (Lotus Camel), Bonfatti (Team Renault), Ciaccio (Alfa Sauber) e Tancioni (Racing Point) che ottiene il best Lap in gara.

Grid GP4
A differenza dei primi GP, dove ho visto troppa irruenza tra i cordoli, devo fare i complimenti a tutti i Piloti per la correttezza….ovviamente qualche contatto di troppo c’è stato, ma nel complesso veder partire 15 formula senza toccarsi per i primi minuti di un GP che dura 18 minuti è stato uno spettacolo, bravissimi tutti.
Il podio di GP 3 ha meravigliato molti ma vi assicuro che è stato meritatissimo dopo un GP con i primi sei Piloti tutti nello stesso giro in 18 minuti e due Pitstop….

1-Bellini (Racing Point) 2- Nicosanti (Mercedes) 3- Fonti (Williams Rothmans)
Dopo la pausa pranzo parte GP 4 che già in Q1 vede nuovi protagonisti con Belli (Alfa Sauber) che conquista il Q2 e Sellani (Mercedes), Taramelli (Toro Rosso) e Cimarello (Red Bull) protagonisti nei loro Mini GP che conquistano un posto in griglia.
Pole per un velocissimo Manuel Fonti (Williams Rothmans) che lascia soltanto la seconda posizione a Bellini (Racing Point).
GP tiratissimo ma alla fine Bellini e Fonti hanno un altro passo e arrivano nell’ordine primo e secondo lasciando a Nicosanti (Mercedes) la terza piazza distanziato di un giro.

Che dire, il sabato dopo le FP1 e 2 in pochi avrebbero scommesso su Bellini e Nicosanti a Podio ma posso assicurarvi che la domenica sono stati velocissimi, super concentrati e guidando con “la Testa” hanno ottenuto il massimo.
Delusione della giornata invece Giorgio (Williams Rothmans) che pur essendo velocissimo sul giro secco è stato afflitto per tutto il week end da problemi tecnici e da una guida non all’altezza….mi auguro di rivederlo presto tra i protagonisti 😉
Tiratissima la battaglia nelle retrovie, come potete leggere dalle classifiche, tra i Piloti Haas Stracca e Giliberti, Williams Scarsella e Giuliani, Renault Bonfatti e Galateria ( primi punti per Claudio, complimenti) e bravissimo anche Matteo Di Gaetano (Red Bull) che, come si diceva a scuola…..se si applicasse di più…. 😉

Ho ancora un paio di doverosi ringraziamenti, il primo per Nadia, ormai ufficialmente commissario PitStop F1italianseries, difficile trovare tanta passione, competenza, simpatia e disponibilità, grazie!!!

E l’ultimo per il solito Nikka che mi sopporta, mi supporta e ci regala sempre splendide foto dei GP 😉

Prossimo appuntamento sempre a Guidonia, Miniautodromo “La Tartaruga”, il 10 novembre per i GP 5&6. Vi ricordo che si girerà in SENSO ORARIO. Presto apriremo le iscrizioni sul nostro sito.

A presto in pista!!