GP 5&6 F1ITA-Roma

Domenica 26 febbraio si sono disputati a Roma sul Miniautodromo T5 i GP 5 & 6 del Campionato F1italianseries-Roma.

Splendida giornata primaverile per il ritorno in pista dopo la pausa invernale del nostro Campionato con 25 piloti al via…..purtroppo molte le assenze, ma questo non ha pregiudicato lo spettacolo.

La pioggia di sabbia che ha caratterizzato la giornata di venerdì ha messo in crisi i piloti che soprattutto in GP 5 hanno avuto non poche difficoltà per trovare la giusta messa a punto del proprio mezzo.

A dispetto di quel che può sembrare leggendo i risultati, entrambi i GP sono stati combattutissimi con i Team “minori” che si sono messi in mostra spaventando i Big….la differenza dei tempi tra i primi 15 piloti, considerando il best lap è di soli 9 decimi tra il primo e l’ultimo….

Complimenti a tutti per le prestazioni ma soprattutto per il comportamento in pista, sul palco e nei box, credo, e spero di non essere smentito nei prossimi GP , che quello di quest’anno sia il Campionato con maggior fair play di sempre. Il clima che si respira nei box e in pista è davvero bello bello. Continuate così .

Vi dico subito che il podio per entrambi i GP è sempre lo stesso, Manciocchi (Hesketh) Morgagni ( Renault) Giorgio (Hesketh)

Bravissimi tutti e tre ma forse oggi l’unico che non meritava di salire sul gradino più alto è proprio Manciocchi…… ma si sa alla fine l’esperienza conta più della velocità 🙂

In GP 5 Giorgio parte in pole ma non gli basta per contenere gli attacchi di Sarra e De Angelis (Lotus Camel) prima, e Morgagni (renault) e Manciocchi ( Hesketh) dopo…..

Grande giornata come ho detto in precedenza per Team, fino ad oggi, in secondo piano, come Caterham che entra in GP 5 con Roberto Sala e chiude sedicesima con Luca Laneri e Benetton che porta entrambi i Piloti De Vincentis e Rossetti nel GP conquistando punti pesanti per il campionato.

Ottima la prestazione della coppia Cuomo-Cuomo (Leyton House) che a sua volta accumula un buon bottino tra i due GP
In GP 6 la Pole è per Davide Morgagni (Renault) con uno strepitoso Sarra (Lotus Camel) in terza posizione e la sorpresa Cimarello (Sauber) in quarta, relegando il poleman di GP 5 Alberto Giorgio (Hesketh) solo 5° !

Al traguardo però il risultato non cambia con Manciocchi (Hesketh) che la spunta solo all’ultimo giro su Morgagni e Giorgio.

Tornando al clima nei Box, non posso non menzionare l’ormai famosa Hospitality del Team Williams Martini……. dotati anche di Frigo….

Dai prossimi GP ci aspettiamo le ombrelline!!!! 🙂 🙂

Montepremi ad estrazione con 2 pacchi batterie EZpower e una carrozzeria LM vinti da Giliberti (Toro Rosso), Nicosanti (Jordan) e Manciocchi (Hesketh)
Prossimo appuntamento il 2 Aprile per i GP 7 & 8 sul velocissimo circuito di Cassino!!!!

Sulle pagine dedicate potete vedere la gallery foto e le classifiche, Piloti, Team e X1 Challenge.

Come sempre grazie al Team RCE Roma per l’impeccabile servizio di cronometraggio.